Noviziato in Val Codera

Il 10 e 11 Febbraio 2018, il Noviziato ha trascorso un’uscita in Val Codera.

Durante la strada si è potuto ammirare un bellissimo cielo stellato e le piccole luci lontane.       C’è Noviziato - Val Coderastata l’occasione , grazie ai racconti dei custodi della Centralina, di fare un tuffo nel passato e di conoscere in modo più approfondito la storia delle Aquile Randagie.                                              Il mattino seguente si è prestato servizio per Codera e poi, appena finito di pranzare, si è tornati sulla via di casa, stanchi, ma soddisfatti.

                                                                                                                                                                                                           

Ma mai non può morir, non morirà mai più
la fiamma che ravviva la nostra gioventù…

… non morirà mai più.

Noviziato- Uscita Val Codera

 

Un sorriso non costa nulla

Sabato 3 Febbraio 2018, il Noviziato ha animato un pomeriggio per i nonni dell’ RSA San Francesco D’Assisi e poi insieme si è vissuto il momento della Celebrazione Eucaristica.

“Un sorriso non costa nulla,Noviziato 2017/18- RSA
ma vale molto.
Arricchisce chi lo riceve,
senza rendere più povero chi lo dà.
Non dura che un istante,
ma il suo ricordo può durare per sempre”.

 

Il reparto in cammino ad Abbadia Lariana

Il giorno 28 gennaio 2018 i Reparti Stella alpina e Brownsea sono andati per un’attività intera ad Abbadia Lariana.

Abbiamo preso il treno da Monza e siamo arrivati a destinazione, dopo averne cambiato uno. Appena arrivati siamo andati a Messa, dopodiché ci siamo radunati lungo il Lago di Lecco e lo staff, dopo averci diviso in bisquadriglie, ha fornito ai topografi di squadriglia la cartina per arrivare al posto in cui avremmo svolto l’attività della giornata. È stato un viaggio abbastanza breve ma in alcuni tratti ripido.
Arrivati, abbiamo pranzato ed in seguito avuto il tempo libero; poi abbiamo fatto un momento di catechesi, e dopo Quadrato i capi ci hanno fornito un foglio contenente delle nuove missioni per noi abili agenti segreti: tra queste, un questionario che riguardava la zona di Abbadia Lariana, che ci chiedeva di scoprire ad esempio il numero dei cittadini, le montagne circostanti o la canzone tipica del posto. Il termine era alle 17. In più, non dovevamo farci vedere dalle altre squadriglie, perché in tal caso saremmo stati fotografati dai fotografi di squadriglia che così ci avrebbero penalizzato!
All’orario prestabilito ci siamo ritrovati in stazione, abbiamo preso il treno e siamo tornati, esausti ma felici, a Monza.

In alcuni momenti della giornata abbiamo avuto la possibilità di riflettere anche sul coraggio e sull’esempio delle Aquile Randagie durante il periodo del fascismo, e sulla grande occasione che a noi oggi è data di continuare a camminare lungo questo percorso, con le nostre Fiamme rivolte verso l’alto.

“Finita la guerra le Aquile Randagie nulla chiesero, di nulla menarono vanto. Non ricercarono diplomi, medaglie, riconoscimenti. Considerammo tutto come dovere, come coerenza ad una Promessa che nessuna dittatura avrebbe potuto cancellare dal nostro spirito. Agimmo così, perché così dettò la nostra coscienza. Tenemmo accesa una tenue fiaccola, sotto le raffiche di terribili prove, consapevoli che il nostro rifiuto al fascismo era amore alla Patria, servizio ai fratelli, difesa della dignità umana, ma, venuta l’ora della resurrezione, la porgemmo ad altri, ai più giovani, perché la ponessero alta sul moggio, per illuminare i passi della gioventù d’Italia.”
Don Andrea Ghetti – Baden

Anna e Silvia

Abbadia Lariana, 28 gennaio 2018

 

Un rapimento ad Hollywood

Dal 27 al 30 dicembre 2017 si è tenuto a Muzzano (BI) il Campo Invernale dei Reparti Stella Alpina e Brownsea.

IMG_6943_2

Dopo essere stati invitati alla cerimonia degli Oscar, i nostri attori sono stati rapiti da tre famosi registi per creare il loro nuovo film. Essi, non avendo già scelto né il genere né il cast, hanno dovuto prendere in considerazione diversi generi: dal fantasy al romantico, dal documentario all’horror, passando per una cena con delitto.
Nel primo giorno i registi hanno deciso i componenti dei cast che si sarebbero sfidati nei vari generi, iniziando con fantascienza e romantico. In quest’ultimo è stato lanciato il bacio di Giuda, un classico gioco in cui attori e registi sono ormai esperti. Intanto la pattuglia artistica ha iniziato a riservare dei momenti per le abilità espressive di ognuno: ogni guida ed esploratore ha avuto la possibilità di mostrare le proprie caratteristiche e capacità ai Reparti.
Durante il secondo giorno gli attori hanno affrontato tantissimi generi: fantasy, documentario, storico, avventura e musical. Quella sera i registi hanno messo in scena un delitto mettendo alla prova gli attori nel genere giallo. Durante il bivacco, prima di annunciare il cast vincitore, i registi sono stati rapiti e per ritrovare il rapitore, una famosa star, gli attori hanno dovuto affrontare un percorso al buio.
Il terzo giorno, dopo che gli attori sono riusciti a trovare i registi, è stato scoperto il cast vincitore!
Nel pomeriggio i due Reparti si sono divisi per fare un’attività organizzata dai due Con.Ca.

L’ultimo giorno, dopo aver fatto il Consiglio della Legge e il quadrato finale, durante il quale Greta, Giacomo, Vittoria, Andrea, Martina, Roberta, Giovanni, Alice, Morgan, Beatrice, Stefano, Elizabeth, Marco, Silvia hanno pronunciato la Promessa decidendo di impegnarsi in questa nuova avventura insieme ai Reparti Stella Alpina e Brownsea, ci siamo diretti verso casa.

In questi quattro giorni i membri dei due Reparti hanno imparato a conoscersi e hanno affrontato una bella avventura insieme!

Elizabeth, Basenji Responsabile, Otocione Scrutatore

IMG_6955

IMG_7017

Alla scoperta della Cascata del Cenghen

Oggi il Noviziato ha scoperto un piccolo angolo nascosto e ha incontrato la bellezza della Cascata del Cenghen. Durante i suoi passi è stato invitato a vivere un “nuovo incontro ” ed è stato chiamato a partecipare ad un banchetto dove un miracolo è custode di un messaggio più profondo da cogliere.

Noviziato- Cascata del Cenghen

Nuove cacce nella giungla per il branco Fiore Rosso

3dic17

Molte lune sono passate dalla caccia d’autunno,
lì abbiamo salutato sorelline e fratellini che hanno iniziato nuovi sentieri.

Chi è rimasto nella giungla invece ha cominciato un nuovo anno ricco di nuove cacce, nuove facce, nuovi cuccioli e nuovi vecchi lupi. Insieme abbiamo già scoperto: le sestiglie, le parole maestre, le Buone Azioni, come Mowgli il ranocchio arriva nella giungla sfidando lo zoppo Shere Khan e molte altre cose. Ma diamo soprattutto il benvenuto nel branco ai nuovi lupetti Martina, Annamaria, Stefano, Lorenzo&Lorenzo, Simone e Valeria che piano piano con le loro promesse stanno rinforzando la forza del branco; che il favore della giungla vi accompagni nella vostra pista fratellini!

E così ormai da qualche tempo, le nuove sestiglie Grigi, Neri, Bruni e Bianchi con le loro folte code insieme ad Akela, Kaa, Bagheera, Chill e Raksha corrono verso la nuova stagione di caccia!

clicca qui per le foto

Campo Invernale Noviziato 2017

Dal 7 al 10 Dicembre 2017, il Noviziato di Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni si è ritrovato tra i monti di Cursolo-Orasso presso il rifugio Monte Vecchio per vivere il suo primo campo, sperimentando questa giovane comunità e intraprendendo nuove strade.

Si sono vissuti momenti di fatica, di riflessione, ma anche di tante  sorrisi e risate, lasciando quel bel ricordo di gioia e spensieratezza.

“Spingerò i miei passi sulla strada
passerò tra i rovi e l’erba alta
la gioia m’ha trovato la pienezza
non starò più seduto ad aspettare”

 

Campo Invernale Noviziato 2017

Alla ricerca dei nostri incarichi

Durante il weekend del 25-26 novembre si è tenuta la prima uscita dell’anno dei due Reparti, che in questi due giorni hanno avuto la possibilità di scoprire e sperimentare incarichi e posti d’azione di squadriglia.

Sabato sera il Con.Ca. ha coinvolto i Reparti nell’avventuroso racconto della spedizione verso El Dorado!

Uscita Monte Barro 25-26 novembre 2017

Domenica, dopo aver raggiunto Pian Sciresa attraverso i sentieri del Parco Monte Barro, le squadriglie si sono sfidate in una gara di velocità e competenza: percorrendo un sentiero ad anello si sono potute mettere alla prova dimostrando le loro capacità come fuochisti, pionieri e infermieri.
Questa breve avventura ha portato ogni esploratore e guida a scoprire il proprio compito all’interno della squadriglia…questo li aiuterà ad affrontare le sfide che incontreranno prossimamente!

Uscita Monte Barro 25-26 novembre 2017

Uscita Monte Barro 25-26 novembre 2017

 

Il Noviziato inizia la sua nuova strada

Con la Caccia d’Autunno del 14-15 Ottobre 2017, si è formato il nuovo Noviziato: Coccinella Coraggiosa, Banteng Disponibile, Fennec Affidabile, Barbagianni, Giraffa Vivace, Careliano, Ocelot Determinato e Scinco hanno lasciato il Reparto per raggiungere la comunità di Clan e quest’anno insieme al Noviziato del gruppo di Sesto San Giovanni inizieranno a percorrere la loro nuova strada. 

San Tomaso- Noviziato

Noviziato 2017/18

Noviziato 2017/18